WALKING VIRTUS, una mostra di successo

Ottima affluenza di pubblico per l’esposizione fotografica che celebra i 150 anni della SEF VIRTUS.
Prorogata l’installazione al Teatro Romano di Bologna fino al 31 gennaio.

Milleseicentocinquantadue. Altrimenti in cifre: 1.652. Tanti sono i visitatori che dal 17 dicembre scorso ad oggi (21 gennaio 2021) hanno fatto capolino al Teatro Romano di Bologna per visitare la mostra fotografica Walking Virtus.

Numeri importanti per la “passeggiata” celebrativa voluta dalla SEF Virtus come evento apripista delle celebrazioni per i suoi 150 anni: un’immersione nella storia gloriosa della più antica società sportiva bolognese (tra le più antiche d’Italia ed Europa), raccontata da una quarantina di fotografieche ritraggono alcuni dei personaggi e dei luoghi simbolo virtussini, tra glorie olimpiche e grandi campioni del passato e del presente bianconero.

Nel mese di esposizione aperta al pubblico le visite sono state costanti e quotidiane, e questo nonostante le stringenti limitazioni causa pandemia messe in atto durante il periodo natalizio.

La splendida cornice del Teatro Romano ha reso ancora più suggestiva la location, dove è stata ospitato, oltre alla mostra, anche il Temporary Shop di Virtus 150, che ha messo in vendita molti gadget celebrativi.

Proprio in virtù dell’ottimo successo di pubblico, Walking Virtus – mostra curata da Marcello Maccaferri e Nicola Raule, che si avvale delle immagini tratte dall’archivio storico della SEF Virtus e di alcune inedite del fotografo Walter Breveglieriprorogherà la sua permanenza presso il Teatro Romano fino al 31 gennaio.

Dopodiché, essendo un’esposizione mobile, potrà essere utilizzata da chiunque ne faccia richiesta alla SEF, soggetti pubblici o privati.

Marcello Maccaferri

Ufficio Stampa SEF Virtus

2021-01-26T08:31:06+00:00
Torna in cima