Project Description

Tutti dicono I love Vu

febbraio 2021

Un simbolo conosciuto in città e riconosciuto anche fuori le mura; la Vu Nera. Una festa che tutti conoscono e che, nel 2021, sarà più attesa del solito, nella speranza di poterla celebrare senza restrizioni. La sintesi è uno spettacolare cambio di colore a febbraio: la Vu Nera assumerà contorni rossi a San Valentino, il rosso della passione. Senza nessuna forzatura: per tanti, quello con la Virtus, è un rapporto d’amore. E allora sarà facile per tutti dire I love VU nel giorno degli innamorati, per entrare in modo originale, nell’anno del centocinquantenario.
 

L’evento

febbraio 2021

Nel mondo social in cui viviamo tutti, le comunicazioni più efficaci sono quelle originali, gli slogan, i giochi di parole. L’uso dell’inglese è una opzione possibile quasi a tutti. E i media, tutti i mezzi di comunicazione, influenzano anche il nostro modo di parlare. Pensateci: quante volte avete detto I love You per amore ? Nel febbraio 2021 vi suggeriamo una dichiarazione per la vostra passione virtussina: provate a dire I love Vu. Potete dichiararvi a parole, con i fiori, ma anche partecipando a un concorso d’arte organizzato con Sum, il Teatro Romano di Bologna.

Il titolo Tutti dicono I love Vu ovviamente. Chi può partecipare: tutti. Come partecipare: con una poesia, un disegno, una fotografia, in ogni caso con lavori che siano ambientati o abbiano un riferimento alla Virtus, anche nella sua declinazione Virtus150 e che rappresentino una dichiarazione d’amore per la Vu. Una categoria speciale sarà riservata a lavori realizzati utilizzando oggetti normalmente utilizzati nelle sezioni Virtus ( per esempio un pallone da basket, una racchetta da tennis, una maschera da scherma e altro ).

Tutti i lavori dovranno essere recapitati a Sum (via carbonesi 5c – Bologna) entro il 31 gennaio, e saranno presentati anche sui profili social ufficiali di Virtus 150 per essere votati dal pubblico. La mostra con i lavori partecipanti sarà allestita presso Sum dall’1 febbraio, poi entro il 12 febbraio si riunirà la giuria che sommando il suo voto con quello del pubblico sceglierà il terzetto vincitore. Perché parliamo di terzetto? Perché consideriamo l’autrice o l’autore della dichiarazione; il beneficiario o la beneficiaria. E la Virtus. Perché Tutti dicono I love Vu.

Scarica la cartolina
Richiedi informazioni
Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.
Per partecipare agli eventi organizzati da Virtus150 è necessario presentare all’ingresso
l’ AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/2000 compilata e firmata,
secondo quanto stabilito nelle direttive anti Covid.
Scarica il modulo